Dopo aver mostrato le promesse di un prolungato movimento rialzista del mercato questa settimana, Bitcoin ha subito un flash crash, scendendo di circa $1.500 in pochi minuti dal suo prezzo. In precedenza, il prezzo del Bitcoin ha raggiunto i 12.000 dollari sulla borsa lussemburghese Bitstamp prima di precipitare a circa 10.500 dollari nell’arco di un’ora, un calo del 12%.

Tuttavia, il prezzo del Bitcoin è ora salito di nuovo a 11.300 dollari, mentre trascina con sé il più ampio mercato del cripto. Ma è successo dopo che oltre 1 miliardo di dollari di Bitcoin e le posizioni cripto sono state liquidate in varie borse. La posizione Bitcoin liquidata è stata il risultato della caduta corta del prezzo del Bitcoin. Ora, gli investitori Bitcoin Revolution e cripto sono stati messi in difficoltà non sapendo se tenere le loro monete o venderle. Molti non sono così convinti di quale direzione prenderà il Bitcoin.

Oltre 70.000 persone liquidate in 24 ore

Bybt, Bitcoin e crypto market data provider, ha rivelato che ci sono state più di 70.000 persone che sono state liquidate in un giorno durante il flash dip Bitcoin.

„Nelle ultime 24 ore, 72.422 persone sono state liquidate“, ha sottolineato Bybt su Twitter. Secondo il sito di monitoraggio dei dati, questo ammontava a 10 milioni di dollari, il più grande ordine di liquidazione singola sulla borsa Bitmex delle Seychelles. La borsa ha una reputazione per il suo elevato volume di scambi con leva finanziaria.

Il trading a leva offre ai trader la possibilità di assumere posizioni di trading più grandi, utilizzando una quantità minore di capitale. Il numero di società di scambio che offrono il trading con leva Bitcoin e cripto trading è esploso nel corso degli anni. Ma Bitmex sembra essere il leader in questo settore. I trader piazzano i loro punti d’ordine quando prendono posizioni su entrambe le direzioni del mercato. Se il mercato va contro la loro posizione scelta, perdono il loro capitale.

I trader al dettaglio sono stati attratti dal rally dei prezzi della Bitcoin, dato che molte borse Bitcoin repo5rt anno per anno raggiungono i massimi di trading e gli investitori desiderosi cercano di recuperare la ripresa.

Le balene possono aver influenzato il movimento dei Bitcoin

Non è chiaro cosa abbia causato il crash del flash Bitcoin. Tuttavia, ci sono alcune speculazioni che potrebbe essere stato a causa delle cosiddette „Balene“ che hanno la parte del leone sul mercato. Quando i volumi di scambio sono più bassi, proprio come questa mattina, le Balene possono facilmente spingere il mercato.

L’inaspettata mossa del prezzo del Bitcoin ha portato a cancellare più di 20 miliardi di dollari di valore del Bitcoin dalla capitalizzazione totale di mercato di tutte le crittocorse del mondo.